melotto logo

Mel8 project di Claudio Melotto

L’inaugurazione de ”le 13or templier” al Grand Hotel & Des Anglais di Sanremo: un incredibile successo.

Alla presenza di numerose autorità politiche ed istituzionali e con la benedizione ufficiale dell’Abate Generale del V.E.O.S.P.S.S., l’I.S.P.A.C. ha inaugurato l’innovativo salotto-galleria d’arte.


Il Grand Hotel & Des Anglais di Sanremo, storico Hotel da sempre vicino ai Templari, già Grangia del V.E.O.S.P.S.S., è diventato, per una sera, il punto di riferimento dell’arte e della cultura internazionale.

L’Istituto per lo Studio e la Promozione dell’Arte e della Cultura - I.S.P.A.C. ha infatti scelto questo straordinario ed affascinante Hotel per la ”sede generale” de ”Le 13OR templier”, l’innovativo salotto-galleria d’arte, posto sotto l’Alto Patrocinio del V.E.O.S.P.S.S. Venerdì 16 ottobre, alle ore 18.30, il Presidente dell’I.S.P.A.C., Riccardo Bonsi, e l’Assessore della Regione Liguria, Gianni Berrino, hanno provveduto al rituale taglio del nastro, inaugurando così il primo salotto-galleria d’arte de ”Le 13OR templier”. All’inaugurazione hanno partecipato numerose Autorità politiche e istituzionali italiane e monegasche tra le quali, oltre al già citato Assessore Gianni Berrino, l’Assessore della Regione Liguria, Marco Scajola, l’Assessore del Comune di Sanremo, Costanza Pireri, il Sindaco di Vigo di Fassa, Leopoldo Rizzi, il Presidente dell’Associazione degli Imprenditori italiani nel Principato di Monaco, Niccolò Caissotti dei Conti di Chiusano, e la responsabile del settore cultura e pubbliche relazioni del Casinò di Sanremo, Marzia Taruffi.

Il Presidente della L.I.L.T. di Imperia-Sanremo Claudio Battaglia, l’Assessore comunale Costanza Pireri, l’Assessore regionale Marco Scajola e il Presidente dell’I.S.P.A.C. Più di cento persone, italiane, francesi e monegasche, hanno potuto assistere ad una giornata esaltante e ricca di contenuti. Molte le personalità del mondo dell’arte: lo scultore e critico d’arte Luciano Massari, l’artista poliedrico Roberto Perotti, il pittore Giuseppe “Lazzaro” Fornoni con la moglie Liudmila, anch’essa artista, e la gallerista d’arte Raffaella Di Trani. Lazzaro Fornoni è uno degli espositori permanenti e i suoi quadri hanno letteralmente incantato i presenti. Molto apprezzate sono state anche le sculture di vetro effettuate con tecnica Tiffany dall’artista Gabriella Rosso, anche lei espositore permanente.

Dopo la benedizione da parte dell’Abate Generale del V.E.O.S.P.S.S., Fra Don Massimo Iglina, e il discorso introduttivo dell’Assessore Gianni Berrino, gli ospiti si sono recati nella sala delle conferenze dove il Presidente del ”Progetto Arca”, Claudio Melotto, ha consegnato al Gran Priore del V.E.O.S.P.S.S., Fra Riccardo Bonsi, e al Gran Priore Vicario, Fra Sandro Vinciguerra, il prestigioso Premio internazionale “Arte, Scienza e Coscienza” 2015.Il premio, istituito nel 2008, è stato precedentemente consegnato a illustri personalità internazionali quali l’astronauta staunitense Neil Armstrong, Antonin Dvorak III (nipote del famoso compositore ceco Antonin Dvorak), l’ex Sindaco di New York, Michael Bloomberg, e l’ex Amministratore della “NASA”, Michael Griffin e il critico d’arte, Philippe Daverio.Durante la manifestazione sono state conferite anche le nomine a Socio Onorario dell’I.S.P.A.C. a Luciano Massari, Luca Da Fre (imprenditore alberghiero da sempre vicino al mondo dell’arte), Claudio Melotto e Don Massimo Iglina (Abate Generale del V.E.O.S.P.S.S.), mentre ad Antonio Awana Gana Costantini Picardi è stata conferita la prestigiosa nomina ad Ambasciatore della Cultura.

Al Presidente della L.I.L.T. è stato consegnato un fiocco in vetro rosa, creato dall’artista Gabriella Rosso, per ricordare che la giornata era dedicata proprio alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.Il V.E.O.S.P.S.S. ha anche conferito i Diplomi Honoris Causa al Presidente della L.I.L.T. (Sezione di Imperia-Sanremo), Claudio Battaglia, all’Assessore Costanza Pireri ed alla presentatrice della giornata, Iuliana Ierugan. In serata, gli ospiti hanno degustato le prelibatezze preparate dallo chef dell’Hotel e hanno assistito al meraviglioso concerto di inaugurazione con le splendide voci dei cantanti lirici Delia Noble e Betrand Di Bettino, la grinta del cantante di musica leggera Marcello Pallanca e la simpatia ed il brio del grande showman Awana Gana.

Notizia pubblicata il: 02 Novembre 2015.

Fonti della notizia:

Condividi su facebook questa notizia