melotto logo

Mel8 project di Claudio Melotto

New Renaissance e New Economy, le due opere presentate da Claudio Melotto

Presentazione delle mucche in fibra di vetro dei giardini del Casinò durante la Monacow Parade, evento unico ed irripetibile per la Touch Of Pennello e per l’artista Margueret.


Una serie di straordinarie coincidenze è alla base dell’unicità di quanto accadrà nei giardini del Casinò di Monte Carlo, quando alla mucca New Renaissance si unirà quella che porta il nome di New Economy. Non sarà che l’atto finale di un lungo cammino. Alla presenza di delegazioni internazionali, il momento sarà propizio per intraprendere un nuovo percorso e chiedere al Mondo di adottare una Sinfonia Universale che unisca i Popoli della Terra in un ideale grande abbraccio di pace e speranza.
Un coacervo di ragioni diverse ma compatibili rendono l’incontro-presentazione del 14 settembre a Monte Carlo un’occasione importantissima.

Ad iniziare dalla sede prestigiosa in cui si svolge, il Principato di Monaco, crocevia internazionale di Finanza ma anche, e sempre di più in futuro, di Scienze e Cultura. Le due mucche New Renaissance e New Economy sono opera del pittore Margueret e l’organizzazione della MonaCow Parade ha pensato di porle in particolare evidenza perché espressione di un messaggio universale. New Renaissance invita ad una necessaria crescita intellettuale: attraverso il patrimonio culturale che si è arricchito nel corso dei secoli, rappresentato dalle raffigurazioni dei grandi personaggi della Storia, arrivare ad un Nuovo Rinascimento. Una nuova era per tutti gli individui che abitano questo pianeta. New Economy invita a trovare la via ad un capitalismo etico che crei ricchezza e risorse da spartire equamente, per offrire sviluppo sostenibile e duraturo a tutti i popoli. Sui fianchi ha dipinti i volti di grandi economisti e creatori di economia.

E’ una amara considerazione quella fatta qualche anno fa dall’allora Presidente della Banca Mondiale J. Wolfenson, e ripresa recentemente dal premier britannico T. Blair: una mucca europea è più ricca della metà della popolazione umana. E’ una tragica realtà. Le mucche europee hanno sussidi pari a 5 dollari al giorno, mentre circa tre miliardi di esseri umani sul pianeta Terra vivono che meno di due dollari al giorno.
 
Questa considerazione ci ha spinto a cercare una via etica allo sviluppo e all’economia. Ne siamo stati gli alfieri nel corso di due edizioni del European Banking & Financial Forum di Praga, il forum economico organizzato da Comenius. Non c’è futuro per un Mondo egoisticamente proiettato verso il Profitto come unico scopo. E’ un Mondo malato, secondo noi, quello che non tiene conto dei bisogni di metà della popolazione umana. Per guarirlo occorre uno spirito nuovo di solidarietà, da sviluppare attraverso la consapevolezza di ciascun individuo, da maturarsi attraverso una crescita intellettuale.

Notizia pubblicata il: 14 Settembre 2005.

Condividi su facebook questa notizia