melotto logo

Mel8 project di Claudio Melotto

Vino, Pace e Cultura

Gli ingredienti di un nuovo distillato in preview al Monte Carlo Wine Festival.


Gustose anticipazioni tutte italiane in vista del Monte Carlo Wine Festival (MCWF), il prestigioso evento enogastronomico in programma dal 7 al 9 marzo nel Principato di Monaco.


Al Casino di Venezia, in occasione della conferenza stampa di anticipazione alla kermesse, è stato presentato l’ultimo nato di Casa Arcimboldo: il Distillato dell’Angelo della Pace di Comenius.
Il presidente di Arcimboldo Global Communications, Claudio Melotto, ha creato un distillato che, come il vino presentato nella scorsa edizione, proviene dalle tenute di Comenius, il grande pedagogista moravo del XVII secolo. Il distillato vuole essere il portatore del pensiero dell’illustre modello, secondo il quale bisogna “offrire a ogni uomo un sapere e un’educazione tali da poter contribuire alla pace tra i popoli”.

Il progetto coincide con l’impegno di Claudio Melotto per la valorizzazione di edifici e siti storici, insieme alla funzione pedagogica dei progetti di Arcimboldo Global Communications, tesi alla formazione artistica, scientifica, eno-gastronomica, turistica e alberghiera destinata ai giovani.
Il distillato, prodotto con 2000 kg di uva provenienti dalla Moravia, è assolutamente fedele ai suoi luoghi e all’antica tradizione vinicola della regione.

Tradizione che non esclude il design e l’originalità. Per l’accurato packaging, Arcimboldo ha infatti ideato una vera opera d’arte, la cui realizzazione è stata affidata allo scultore toscano Luciano Massari, che ha creato una bottiglia ergonomica con inserti in marmo proveniente dalla Cava del Polvaccio delle Cave Michelangelo di Carrara. Bellezza, cultura, tradizione e innovazione si gustano in un solo umore, nel nome di Michelangelo e in quello di Comenius.

Notizia pubblicata il: 19 Gennaio 2009.

Fonti della notizia:

Condividi su facebook questa notizia